Passate Edizioni

Settimana del lavoro agile 2017

22-26 maggio 2017

Nel 2017 il Comune di Milano ha voluto estendere la giornata del lavoro agile in termini temporali e spaziali: ora si parla di una settimana di lavoro agile e l'estensione al territorio nazionale. Noi abbiamo voluto continuare la nostra sperimentazione completando la nostra applicazione ed organizzando degli eventi in spazi di coworking per capire meglio quale sia la distanza tra il mondo dei coworking e quello delle aziende.

La piattaforma è stata estesa all'ambito nazionale con grande entusiasmo e partecipazione, inoltre la comunicazione è stata rivolta principalmente ai lavoratori delle aziende.

Abbiamo quindi organizzato un evento in collaborazione con inCowork dove abbiamo cercato di capire quali sono i diversi profili del lavoratore agile e quali opportunità/sfide lo attendono. Perché parlare di cambiamento non è mai semplice, ogni progetto che riguarda le persone all’interno di un’organizzazione racchiude in sé mille sfide e altrettante opportunità.

//www.lavoroagile.it/wp-content/uploads/sites/4/2018/01/IMG_20170525_113835-1.jpg
150
Luoghi
301
Prenotazioni
227
Partecipanti

3° Giornata del lavoro agile

18 febbraio 2016
//www.lavoroagile.it/wp-content/uploads/sites/4/2018/01/12705396_1134712863214807_2713780395723091534_n.jpg

Abbiamo sviluppato di un’applicazione che permettesse ai lavoratori delle aziende di cercare lo spazio ideale per svolgere le proprie attività in base alla comodità, la disponibilità di spazi, le caratteristiche delle aree di lavoro utilizzando il network degli spazi di Coworking del Comune di Milano.

Volevamo capire se una rete di spazi di lavoro condiviso potesse venire incontro alle esigenze dei lavoratori e al termine dell’iniziativa abbiamo svolto un questionario per raccogliere i feedback di questa sperimentazione.

89
Luoghi
105
Prenotazioni
84
Partecipanti

2° Giornata del lavoro agile

25 Marzo 2015

Insieme a Copernico abbiamo organizzato “Io lavoro bene, e tu?”, iniziativa che aveva l’obiettivo di portare lavoratori in un luogo nuovo, concepito per lavorare bene, creando un’alternativa al binomio casa-lavoro. Un concetto evoluto dove i lavoratori escono dal solito luogo per occupare spazi a maggior valore di networking, minore impatto ecologico e nuova centralità della persona.

Gli spazi vengono concepiti per permettere alle persone di poter organizzare le proprie attività lavorative: concentrazione, collaborazione, contemplazione sono le aree che favoriscono le performances dei lavoratori.

All’arrivo in Copernico viene resa disponibile una guida per orientarsi e trovare il luogo migliore per poter lavorare.

1
Luogo
79
Prenotazioni
66
Partecipanti
Architetto
Molto intelligente l'organizzazione delle stanze in base al tipo di lavoro
Architetto
Coach
Con i miei clienti ho fatto bella figura
Coach